Allenamenti genitori figli, brindisi e ultimi raggruppamenti

Tante sorprese sotto l’albero di Natale giallorosso per i piccoli e le famiglie del Settore Propaganda che in questa settimana hanno cenato insieme, brindato in Club House e sono scesi in campo in un sabato pomeriggio dedicato agli allenamenti genitori – figli. Tanto divertimento per tutti e un po’ di sana competizione da parte dei più grandi, che hanno promesso di tornare dopo le vacanze in forma (!!) e pronti a ripetere l’esperienza di giocare insieme ai propri bimbi e tuffarsi nell’ormai familiare e rinomato fango del campo di Cocciano!!! Un bel clima che ha accompagnato anche le cene di categoria organizzate per le famiglie dei più giovani del club, grazie al supporto del nostro sponsor “Ristorante Pizzeria 7 su 7”, all’interno del centro Sporting Village di Frascati, a due passi dal nostro Stadio del Rugby.
Diverso invece e tutto all’insegna della palla ovale, lo scambio di auguri riservato ai ragazzi Under 16 e Under 18, ai quali abbiamo pensato di far vivere una vera e propria esperienza, con un pranzo al Museo del Rugby di Artena, ospitato all’interno dell’edificio medievale di Palazzo Traietti: i nostri ragazzi hanno potuto assaporare la suggestione di mangiare seduti tra centinaia di pezzi unici, cimeli, coppe, cravatte, caps e maglie di giocatori che hanno fatto la storia del rugby italiano e mondiale.
Un pranzo che si è rivelato ben augurale in tutti i sensi, viste le ottime prestazioni ottenute in campo domenica dai ragazzi. Una domenica che ha visto protagonisti anche i più piccoli Under 8 e 10, ospiti della Nuova Rugby Roma, nell’ultimo raggruppamento del 2019 allo Stadio delle Tre Fontane.
«Sono davvero soddisfatta – ha commentato Sara Taffettani – dei piccoli under 8 che in questi 3 mesi hanno dimostrato grinta e determinazione, migliorando tantissimo sotto molti aspetti. Anche il comportamento sta decisamente migliorando, indice questo che il gruppo cresce e sta lavorando nella giusta direzione. Bravi davvero tutti!»
Contento anche Francesco Pizzino, educatore Under 10: «Dopo un inizio un po’ a rallentatore, con i ragazzi ancora addormentati, devo dire che ho visto mettere in pratica molto del lavoro svolto in questo ultimo periodo. Il gruppo inizia a rispondere bene e tutti stanno iniziando a dimostrare grinta e impegno. C’è ovviamente molto da lavorare ma io e Giulio siamo molto soddisfatti».
Ultimo sabato pomeriggio di attività anche per le due formazioni Under 14 impegnate una in casa con la Nuova Rugby Roma e l’altra ospite della Lazio Rugby: «Due squadre – ha commentato Pierfrancesco Carinci – divise in maniera molto equilibrata che hanno ottenuto due ottime prestazioni in gara, anche se rispetto all’obiettivo settimanale sono stati un po’ disattenti. È andato molto bene il resto. Ora ci riposiamo un po’ dagli incontri e festeggiamo insieme questo Natale con una bella cena tutti insieme. Sono un bel gruppo questi ragazzi e siamo orgogliosi di loro!».