L’Under 18 vola in semifinale e incontra il Messina

Procede il cammino verso il Campionato italiano élite dei ragazzi Under 18 di Michele Fabiani e Alessandro Grossi, che domenica hanno disputato i quarti di finale, superando le Tigri Bari nell'incontro casalingo terminato 55 a 0. «Una partita più che buona – ha commentato Fabiani – considerando il campo pesante e la pioggia battente. I ragazzi sono stati bravi a giocare per tutto il tempo a un ritmo molto alto e senza concedere punti. Il prossimo appuntamento sarà in semifinale, in trasferta a Messina. Teniamo alta la concentrazione e continuiamo a lavorare con serenità».
Domenica scorsa il 1° XV del Frascati Rugby Club ha disputato l’ultimo turno di campionato in casa del Rugby Napoli Afragola, neo promosso in Serie A. Un incontro terminato in favore dei padroni di casa per 23 a 15 ma che ha visto i nostri ragazzi battersi con grande impeto fino alla fine. «Quella di domenica – ha commentato Luciano Mazzi – era una partita che non avrebbe modificato le sorti delle due compagini, eppure i ragazzi sono scesi in campo con una determinazione mai vista, giocando 80 minuti ad altissima intensità. Abbiamo lottato alla pari dall'inizio alla fine, con la squadra partenopea che ha giocato per vincere e festeggiare in casa con i propri sostenitori una meritata promozione. Noi volevamo concludere in bellezza un campionato che ci ha lasciato sicuramente dell’amaro in bocca, sia dal punto di vista di un quinto posto che ci sta un po’ stretto, ma anche per i tanti infortuni più o meno gravi che abbiamo affrontato per tutto l’anno. Concludo dicendo che tutti noi dello staff siamo orgogliosi di questi ragazzi e, anche in qualità di socio e vice presidente, non posso far altro che ringraziarli pubblicamente per essere così come sono. La maggior parte di loro rappresenta una base imprescindibile sulla quale far crescere il club e programmare un obiettivo serio e ambizioso».